Il possesso di documentazione di identità e la possibilità di presentare denuncia da parte delle vittime di un grave sfruttamento lavorativo non esclude di per sé l’assoggettamento

Corte di Cassazione, sentenza n. 46128/2008





PinIt