Legge di stabilità 2015

Meno pensione, speranza di assunzione. Le contraddizioni del piano estivo del Governo

Il “pensiero stupendo” del Governo sul mercato del lavoro è stato anticipato dal Foglio a Ferragosto. Sinteticamente, l’intenzione di Palazzo Chigi è quella di superare l’estemporaneità dell’esonero contributivo triennale previsto dall’ultima Legge di Stabilità per i soli assunti nell’anno 2015

Analisi tecnica dei primi decreti attuativi del Jobs Act e dei profili lavoristici della legge di stabilità

Interventi di Emmanuele Massagli (ADAPT), Franco Carinci (Felsina Labour Lawyers), Giuliano Cazzola (Comitato scientifico ADAPT), Giampiero Proia (Università di Roma), Francesco Verbaro (Scuola superiore della PA), Flavia Pasquini (Commissione di Certificazione Università di Modena e Reggio Emilia), Michele Tiraboschi (Università …