Reddito di cittadinanza: 500.000 le domande presentate ai Caf in due settimane

(cafcisl.it, 22 marzo 2019)


Sono oltre 500.000 gli italiani che si sono rivolti agli sportelli dei CAF in ogni comune del paese, a due settimane esatte dalla entrata in vigore del Reddito di Cittadinanza. Alcune stime e valutazioni si possono affrontare attraverso l’esame di un primo panel che la Consulta Nazionale dei CAF ha elaborato con i dati raccolti in 10 città campione, distribuite tra nord, centro e sud Italia, su 7.964 domande presentate fino al 20 marzo. Le città sono: Torino, Milano, Venezia, Livorno, Grosseto, Roma, Napoli, Cosenza, Bari e Palermo.

 

“I Caf dimostrano ancora una volta di saper gestire l’accoglienza e l’assistenza ai cittadini con efficienza e professionalità – sottolinea Giovanna Ventura, Presidente Caf Cisl – anche con un’affluenza e una tempistica particolari come è stato per l’avvio di questa misura”…

 

Continua a leggere su cafcisl.it

 




PinIt