“Non è vero che se pensioni gli anziani entrano i più giovani”

Ilaria Mariotti (Pagina99)


7 aprile 2014

 

Eliminare i vecchi per fare posto ai giovani. È l’obiettivo della cosiddetta staffetta generazionale, meccanismo pensato per svecchiare il sistema occupazionale su cui il neoministro alla Pubblica Amministrazione Marianna Madia vorrebbe basare la riforma del pubblico impiego (riprendendo un cavallo di battaglia del precedente esecutivo). Ai dipendenti più anziani si propone quindi un pensionamento anticipato, sotto forma di part time obbligatorio, in modo che i loro posti vengano occupati da lavoratori più giovani. Come risultato si ottiene un incremento dell’occupazione giovanile, e il gioco sembrerebbe fatto. Peccato però che alcuni dati smentiscono questa ipotesi.

 

Leggi l’articolo intero

 

 

Estratto del commento di Umberto Buratti alla proposta Madia




PinIt