Nel licenziamento giustificato con un riassetto organizzativo, spetta al datore di lavoro l’onere di dedurre e provare in giudizio le effettive ragioni del riassetto e il nesso di causalità di esse col licenziamento

Corte di Cassazione 12 giugno 2015, n. 12242





PinIt