Imprese, Assolombarda: “Attenzione a capacità generativa del welfare aziendale”

(aiwa.it, 4 dicembre 2019)


Se ne parla tanto, se ne scrive un po’ dappertutto, “ma sul welfare aziendale manca ancora una adeguata e opportuna informazione, continua, autorevole e tempestiva sia per le imprese, sia per i lavoratori”. Ne è convinto Massimo Bottelli, Direttore Settore Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Assolombarda: “La crescita è esponenziale. L’interesse delle aziende si fa ogni giorno più acceso. La leva del welfare aziendale è articolata, non riguarda solo i benefit, o la trasformazione del premio di risultato, ma comporta tutte le forme organizzative che consentono un miglior equilibrio tra vita e lavoro. Come lo smart working”…

 

Continua a leggere su aiwa.it




PinIt