È nullo il licenziamento del lavoratore disabile quando il datore di lavoro non dimostri l’impossibilità di una ricollocazione a mansione equivalente o inferiore, neppure attuando possibili e proporzionati adattamenti dell’organizzazione aziendale

Tribunale di Milano, sentenza 24 dicembre 2019, n. 2843





PinIt