OCSE

In Italia pensioni troppo magre e lontane per mamme, precari e disoccupati: le proposte dell’Ocse

Immaginiamo una giovane donna italiana che all’età di 25 anni, nella più rosea delle aspettative, entri nel mercato del lavoro. Ipotizziamo poi che la donna in questione abbia dei figli e che si assenti dal lavoro retribuito per un periodo …