Sindacato. Un ricordo di Pierre Carniti

Giuliano Cazzola (Il Diario del Lavoro, 5 giugno 2019)


Oggi il Comitato esecutivo della Fim-Cisl è riunito, per commemorare Pierre Carniti ad un anno dalla scomparsa, avvenuta il 5 giugno 2018. Sarà l’occasione per presentare suo il libro fino ad oggi inedito: “Passato Prossimo” Memorie di un sindacalista d’assalto (ed. Castelvecchi).  Il libro scritto nel 2003 da Pierre Carniti e mai pubblicato prima, è circolato fino ad oggi in maniera semiclandestina.  Nel comunicato, la Fim descrive quel testo come  un documento prezioso riguardante un periodo cruciale della recente storia politica e sindacale del paese, che va dal 1973 al 1985, in cui si sono susseguiti avvenimenti di rilievo nella vita del Paese: il rimescolamento del quadro politico con l’affacciarsi del Partito comunista nell’area di governo, il compromesso storico , la nascita della Federazione sindacale unitaria, il terrorismo, la crisi Fiat, la vicenda della scala mobile, la rottura definitiva dell’unità sindacale. Chi scrive è stato testimone di quel periodo e, soprattutto, ha avuto il privilegio e l’onore di lavorare con Pierre…

 

Continua a leggere su ildiariodellavoro.it

 




PinIt