Lavoro. Con circolare Decreto Dignità dal 1° gennaio 53mila persone non potranno più essere impiegate con agenzie

Nota stampa Assolavoro, 5 dicembre 2018





PinIt