Il somministratore che voglia licenziare un dipendente assunto a tempo indeterminato deve dimostrare di non poter reperire per lui ulteriori “missioni” adatte alla sua professionalità, originaria o acquisita

Corte di Cassazione, sentenza 18 ottobre 2019, n. 26607





PinIt