Il datore risponde anche dei danni subiti da terzi in caso di violazione delle norme sulla sicurezza

Corte di Cassazione, sezione Penale, 1° settembre 2014, n. 36438


Scarica pdf pdf_icon




PinIt