Il datore può rispondere anche degli infortuni di terzi che si trovino nell’ambiente di lavoro

Cassazione Penale 13 gennaio 2014, n. 956


Scarica pdfpdf_icon




PinIt