Il datore di lavoro è garante della salute e della sicurezza sia dei lavoratori che dei terzi. Pertanto, la protezione della salute prevale sul diritto (in assenza di un obbligo di legge) del lavoratore che rifiuta il vaccino

Tribunale di Roma, ordinanza 28 luglio 2021, n. 18441

Download (PDF, 349KB)

Il datore di lavoro è garante della salute e della sicurezza sia dei lavoratori che dei terzi. Pertanto, la protezione della salute prevale sul diritto (in assenza di un obbligo di legge) del lavoratore che rifiuta il vaccino