É nullo il licenziamento per giustificato motivo oggettivo di un apprendista in quanto disposto in violazione del divieto di licenziamento per motivi economici di cui all’art. 46 del d.l. n. 18/2020 (c.d. decreto Cura Italia)

Tribunale di Mantova, sentenza 11 novembre 2020, n. 112





PinIt