E’ estorsione se il datore minaccia di licenziare il dipendente affinché accetti uno stipendio più basso

Corte di Cassazione 12 dicembre 2013, n. 50074


Scarica il pdf pdf_icon




PinIt