ARCHIVIO – MERCATO DEL LAVORO E LEGGI DI RIFORMA

Politically (in)correct una rubrica ADAPT sul lavoro – Opzione-donna: la pagheranno milioni di pensionati

Per certi settori della sinistra politica e sindacale l’età pensionabile è l’ultimo “Muro di Berlino”. Sono disposti a tutto pur di ridurre dei limiti che sono dettati, prima ancora che dagli equilibri finanziari dei sistemi pensionistici, dai trend demografici, dalla …

In Italia pensioni troppo magre e lontane per mamme, precari e disoccupati: le proposte dell’Ocse

Immaginiamo una giovane donna italiana che all’età di 25 anni, nella più rosea delle aspettative, entri nel mercato del lavoro. Ipotizziamo poi che la donna in questione abbia dei figli e che si assenti dal lavoro retribuito per un periodo …

Il possibile effetto boomerang delle nuove misure per la conciliazione vita-lavoro

Le novità introdotte in materia di conciliazione vita-lavoro ad opera del d.lgs. n. 80/2015 sono state accolte con favore quale espressione della sensibilità del legislatore nell’attualizzazione, in particolare, delle disposizioni contenute nel TU sulla maternità, divenute in parte …

Politically (in)correct una rubrica ADAPT sul lavoro – Arriva con il “lavoro agile” un’altra robusta dose di flessibilità

Che cosa sarà mai il “lavoro agile”? Non avrà a che fare, in qualche modo, con un’attività di carattere sportivo oppure con gli effetti di una dieta dimagrante prescritta a lavoratori obesi, sulla cui corretta assunzione è incaricato di vigilare …

“Chi non vuole discutere lo dica”. Una competizione per tesi a confronto tra studenti e ricercatori sul lavoro che cambia

“Chi non vuole discutere lo dica”. Con queste parole il Ministro Poletti ha aperto il dibattito sulla necessità di superare l’orario di lavoro come unico metro di valutazione della prestazione. Noi vogliamo discuterne e per questo lanciamo oggi una nuova