ARCHIVIO – CAPITALE UMANO E EMPLOYABILITY

Lavoro agile: di che si parla? Di negare l’elemento tempo o di nuovi sinallagmi contrattuali?

“Lavoro agile” è una formula retorica ammantata di leggerezza e presunta modernità, che dà l’idea di contrapporsi ad un lavoro, invece, “pesante”, lento e impacciato, dunque costoso e inefficiente.

Ma, esattamente, cosa di deve intendere per “lavoro agile” e per

Integrativo Luxottica: un’organizzazione del lavoro “a misura di persona”

Anche un’eccellenza dell’industria italiana come il gruppo Luxottica, leader globale nel settore degli occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, sebbene attraversi una fase di spinto sviluppo aziendale testimoniato da una crescita significativa dei fatturati degli ultimi anni …

La direttiva 2009/52 e la (quasi) sconosciuta responsabilità solidale nei subappalti

La già corposa famiglia della responsabilità solidale del committente/appaltatore presente nel panorama normativo italiano deve necessariamente inventariare un’ipotesi che oscilla fra la scarsa diffusione e l’ancora più angusta applicazione e che ha la sua fonte nella direttiva 2009/52/CE del Parlamento

Fondi interprofessionali e politiche attive: marcia indietro del Governo, brusca frenata del Consiglio di Stato

Il Decreto legislativo n. 150 del 2015, nel definire obiettivi, funzioni e funzionamento della rete nazionale dei servizi per il lavoro, include i Fondi Interprofessionali per la formazione continua (FPI) nel novero dei soggetti che ne faranno parte e …

Carcere e lavoro: il ruolo della cooperazione sociale

La cooperazione sociale in Italia esprime un crescente potenziale di solidarietà e inclusione che si trasforma quotidianamente in coesione sociale.

 

L’Alleanza delle Cooperative Sociali Italiane (coordinamento di Federsolidarietà-Confcooperative, Legacoopsociali ed Agci Solidarietà) rappresenta la quasi totalità di questo mondo, contando …

Lezioni di Employability/37 – È il metodo che fa il giurista

In occasione del novantesimo anniversario della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Milano e dei vent’anni di ALGIUSMI, l’Associazione Laureati in Giurisprudenza dell’Università Statale di Milano, è stato organizzato un convegno dal titolo “Formare il giurista – percorsi e …

Rete-soggetto e codatorialità: dove finiscono le imprese?  

Dall’introduzione della originaria disciplina (l. n. 33/2009), passando attraverso le varie modifiche e l’inserimento della c.d. codatorialità (l. n. 99/2013), la regolazione delle reti di imprese ha assunto profili di comprensibilità sempre più complessi.

In alcuni casi, quando le imprese …

Lezioni di Employability/36 – Via di fuga dall’università

Quella che vorrei raccontare non è una storia di #buonascuola né di buona università.

 

Non è un racconto sul ruolo, fondamentale, che le aule delle nostre accademie dovrebbero rivestire nella formazione e nello sviluppo di competenze spendibili nel mercato …